Posted by on mar 13, 2006 in blog, eventi centro giovani | 0 comments

L’edificio destinato dalla Amministrazione comunale a sede di Centro di Aggregazione giovanile è sito in viale S. Marco e viene sottoposto ad una complessiva ristrutturazione grazie ai contributi della Regione Friuli Venezia Giulia .
Il progetto dell’Amministrazione comunale riguarda in termini più complessivi il recupero dell’edificio che ha due ingressi destinando una parte a Centro di Aggregazione per anziani con ingresso da via Fontanot e una parte a Centro di Aggregazione giovanile con ingresso dal viale S. Marco.
Per il Centro giovani gli interventi vengono ripartiti in due fasi:

  • la prima fase si conclude in giugno 2006 con la messa a disposizione del piano terra e della sala teatrale , di una sala per il tempo libero, di una emeroteca
  • la seconda fase si conclude a luglio 2007 con la sistemazione dell’Informagiovani al piano terra e l’apertura del piano superiore destinando una serie di sala ai locali per prove musicali, a laboratori e sala espositiva.

A seguito della ultimazione dei lavori della prima fase si è provveduto ad affidare la gestione della programmazione e realizzazione delle attività di animazione ad una associazione giovanile, a seguito di una gara d’appalto.
L’Associazione Banda Larga di Staranzano ha attualmente in appalto il servizio del Centro di Aggregazione e l’Informagiovani
L’apertura ai giovani della città viene presentata con una festa che si è svolta il 25 novembre 2006

A seguito della ultimazione della seconda fase si è provveduto ad intitolare l’intero stabile alla memoria del maestro Piero Poclen con una cerimonia che si è svolta il giorno 27 ottobre 2007.